Pay per Performance

Il Pay per Performance è sicuramente il modello di Web Marketing che preferisco e di cui più mi piace parlare.
E’ piuttosto semplice: non prevede canoni fissi, si paga l’iscrizione al servizio una tantum (a partire da € 1.000) e poi solo ed esclusivamente in base ai risultati ottenuti (visite, richieste di preventivo o di contatto e vendite).

Il Pay per Performance è un modello poco proposto dalle web agency in Italia per due semplici motivi:

  1. Lo considerano poco conveniente poiché rischioso: il compenso viene percepito solo a risultati ottenuti, quindi se si ottengono risultati scadenti o non si ottengono affatto, il cliente paga poco o non paga nulla.
  2. Più semplicemente, già prevedono di non essere in grado di ottenere risultati per il cliente.

Il Pay per Performance si compone principalmente di tre modelli:

  1. Pay per Visit
  2. Pay per Lead
  3. Pay per Sale

Procediamo con l’approfondimento di ognuna di esse.

Pay per Visit

Il Pay per Visit è un modello che nasce con il fine di aumentare il traffico di qualità verso un sito o una pagina specifica dello stesso, prevedendo un costo legato al numero di visite veicolate. Prevede l’addebito sulla base delle visite rilevate sul proprio sito web, attraverso un costo fisso stabilito precedentemente. Ha il vantaggio di unire il compenso al reale aumento delle visite di un sito e quindi di comportare un corrispettivo in base ad un risultato già ottenuto. Ciò implica che le strategie di web marketing oltre a rendere un sito visibile siano anche in grado di attrarre i visitatori (la cosiddetta persuasione).

Caratteristiche del Pay per Visit

  • Non prevede canoni fissi, ma si paga per ogni visita realmente ottenuta
  • Rilevazione delle visite oggettiva tramite Google Analytics
  • Si paga solo in base ai visitatori unici: nell’arco di un mese più visite dallo stesso visitatore vengono conteggiate come una sola visita
  • Continuo work in progress: i base ai dati vengono effettuate modifiche alle campagne di web marketing al fine di far pervenire sempre più visitatori pertinenti
  • Compenso: il costo di ogni singola visita si calcola in base all’argomento del sito e alla tipologia dei servizi/prodotti offerti e si paga solo ed esclusivamente in base alle visite ottenute su base mensile.

Risultati del Pay per Visit

  • Aumento delle visite mirate al tuo sito web
  • Aumenta la probabilità di vendere i tuoi prodotti/servizi tramite il tuo sito

Pay per Lead

Il Pay per Lead è un modello di web marketing indicato per i siti web che promuovono servizi. Di conseguenza il suo fine è la lead generation. Prevede il pagamento di un valore predefinito per ogni lead generato dal proprio sito proveniente da apposite form di contatto o tramite telefonata da parte degli utenti che hanno visitato il sito. I lead consistono in richieste di contatto, richieste di preventivo, iscrizione ad un servizio (newsletter, abbonamenti, etc.) e quindi prevedono un’azione da parte dell’utente;
Un lead si ha quando un utente, dopo una query su Google, arriva su di un sito, legge alcune pagine che lo convincono della bontà del servizio, poi clicca sulla pagina contatti dove trova una form, compila tutte le informazioni e preme il tasto invio. Lo stesso vale se il medesimo utente invece di compilare la form, vede il numero di telefono e chiama per richiedere un appuntamento o maggiori informazioni circa i servizi/prodotti del sito.
Il pay per Lead permette di risparmiare un sacco di risorse proprio perché non prevede alcun canone mensile e si paga in base ad un risultato già ottenuto.
Per essere al top è necessario anticipare i tempi. Il Pay per Lead sicuramente vi darà la spinta necessaria.

Caratteristiche del Pay per Lead

  • Monitoraggio oggettivo dei risultati: per i lead generati dalle form del sito avviene tramite database, obiettivi di Analytics, strumento conversioni di Adwords, etc. Per i lead ottenuti tramite contatto telefonico è previsto l’inoltro di chiamata (Ti viene fornito gratuitamente il numero di telefono localizzato per provincia).
  • E’ sempre unito agli altri modelli di pay per performance che forniamo.
  • Work in progress: questo modello ci motiva sempre di più a farvi ottenere lead di qualità
  • Costi: non prevede canoni fissi ma solo l’iscrizione al servizio, in seguito si paga mensilmente in base ai lead ottenuti. Se non ottieni risultati non paghi. Il lead viene quantificato in base ai servizi/prodotti da promuovere.

Risultati del Pay per Lead

  • Ottieni contatti (nome, cognome, email, telefono, etc.) di utenti potenzialmente interessati ai tuoi servizi
  • Aumenti la probabilità di vendere i tuoi servizi tramite il sito web
  • Costruisci un database di utenti di qualità, che può essere utilizzato in un secondo momento per campagne di direct email marketing o per la semplice newsletters settimanale.

Pay per Sale

Il Pay per Sale è un modello di web marketing che si basa unicamente sulle vendite generate dal proprio sito web. Si paga una commissione fissa per ogni vendita effettuata, essendo così una massima garanzia di risultato.
Dedicato esclusivamente ai siti e-commerce, risulta sicuramente il modello di promozione migliore per qualsiasi attività, in quanto pagherai solo una commissione per le vendite effettuate tramite il proprio sito web. Se la vendita non avviene, non pagherai nulla.
In questo modo sarò sempre costretto a portare visitatori di qualità e realmente interessati ai prodotti che vendi sul tuo sito.

Caratteristiche del Pay per Sale

  • Solo per siti e-commerce.
  • Abbattimento delle spese: solo canone startup poi non prevede commissioni di gestione e si paga mensilmente una commissione solo ed esclusivamente a vendita avvenuta. La percentuale di commissione varia in base al settore e alla tecnologia del sito web e sarà stabilita in analisi precontrattuale.
  • E’ sempre unito agli altri modelli di pay per performance che forniamo.
  • Monitoraggio delle conversioni tramite gli obiettivi di Analytics e lo strumento conversioni di Adwords.
  • Work in progress: sarò sempre più motivato a farti vedere i prodotti del tuo sito.

Risultati del Pay per Sale

  • Aumento del ROI garantito sin dall’inizio poiché si paga solo a vendita effettuata
  • Abbattimento dei costi relativi al Pay per Clic, in quanto sono a nostro carico
  • Aumento delle vendite e riduzione del costo per azione (CPA)

Caratteristiche del Pay per Performance

Ora che sono chiari i modelli di cui si compone il Pay per Performance, elenchiamone tutte le caratteristiche:

  • Determinazione della giusta strategia per il tuo sito in modo da ottenere i risultati prefissi.
  • Creazione di un piano di esecuzione realistico in modo da non andarci mai a perdere.
  • Solo canone startup (a partire da € 1.000), no costi di gestione e si paga solo a risultato ottenuto.
  • Preparazione del vostro sito, dei profili social e delle pagine di destinazione, graficamente e tecnicamente in modo da essere pronti per le conversioni.
  • Misurazione oggettiva di tutti i risultati: form, visite, conversioni, telefonate, form di contatto, etc.
  • Quantificazione degli obiettivi da raggiungere e dei rispettivi incentivi.

Perché scegliere il Pay per Performance

Questo modello è la migliore scelta per i clienti a cui interessano solo i risultati, le performance.
Il segreto e la difficoltà del Pay per Performance consiste proprio nel selezionare con cura la strategia e le campagne da intraprendere per garantire il successo del sito su cui si va a lavorare.

Le campagne di cui si compone il Pay per Performance sono:

  1. Search Engine Marketing
  2. Search Engine Optimization
  3. Social Media Marketing
  4. Email Marketing

Una volta preparato il piano d’azione, partiamo con le varie campagne e le ottimizzo continuamente in base ai risultati.

Conclusioni sul Pay per Performance

La tua azienda è unica e lo stesso vale per la tua strategia di web marketing, la quale inizierà proprio identificando le reali opportunità presenti nel vostro mercato di riferimento. Mi sono specializzato in questo modello di web marketing perché, ritengo che potrebbe non convenire rivolgersi ad agenzie o a consulenti di web marketing per la semplice gestione della campagna pubblicitaria se la loro proposta non si basa sull’obiettivo finale, che consiste proprio nel raggiungere risultati tangibili come vendite, visite e richieste di preventivo. Pagare in base agli obiettivi raggiunti significa diventare partner. Proprio in qualità di partner, farò tutto il possibile per arrivare al successo e se dalla mia attività non trai profitto, lo stesso vale per me e per il mio team. A tale scopo creo esclusivamente strategie di Pay per Performance realizzate su misura e inizio solo le campagne che realmente migliorano il profitto del tuo sito web.